• Infortunistica Verona

Il sole abbaglia: per l’incidente niente caso fortuito


Il sole abbaglia: per l’incidente niente caso fortuito

Il conducente rimasto acciecato dai raggi del sole e andato poi a sbattere non può invocare la causa di giustificazione.

Nessuna giustificazione al conducente dell’auto che, per evitare di rimanere abbagliato dai raggi del sole riflessi sul parabrezza, non indossa gli occhiali da sole o non rallenta. In tali casi, infatti, qualora ne dovesse seguire un incidente, l’automobilista imprudente resta responsabile sia civilmente che penalmente per i danni cagionati a terzi e le eventuali lesioni personali.

A dirlo è una recente sentenza della Cassazione .

L’incidente stradale causato da un improvviso accecamento per via della luce solare, se impedisce al conducente di vedere bene la strada, andando a sbattere contro un altro mezzo o investendo un pedone, non può essere giustificato in alcun modo. Meglio prevenire il rischio e prendere le dovute misure precauzionali (come gli occhiali schermati o abbassare il pannello parasole).

Il sole non è un fatto eccezionale

Non si può dunque neanche parlare di caso fortuito, che invece, si realizza quando un fattore causale, sopravvenuto ed indipendente dalla condotta del soggetto, faccia verificare un evento “eccezionale”, assolutamente non prevedibile ed evitabile.

Resta la responsabilità anche penale

Secondo la Suprema Corte, l’abbagliamento da raggi solari del conducente di un automezzo non esclude la sua responsabilità, essendo egli tenuto ad interrompere la marcia, in modo particolare in vista di un incrocio e quando si appresta ad effettuare una manovra particolarmente pericolosa (un sorpasso, una svolta, l’attraversamento di una strada ove sono presenti strisce pedonali).

La condotta dell’automobilista, infatti, deve essere sempre improntata ad evitare l’intralcio alla circolazione o altri pericoli. Egli deve sempre, in caso di rischio sopravvenuto (come un fascio di raggi solari accecante), attendere di superare gli effetti del fenomeno impeditivo della visibilità.

- See more at: http://www.infortunisticaconsulting.com


0 visualizzazioni

​​​​© 2018 by Infortunistica Consulting S.r.l. - I.CON - PIVA 01479250290

Connettiti a Noi

  • Facebook nero tondo
  • Twitter Round nero
  • Google+ rotonda nera
  • LinkedIn nero tondo
  • Instagram - Black Circle